nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image

Propedeutica musicale e avviamento agli strumenti

Docenti

Ornella Cerniglia

Ornella Cerniglia

Da molti anni si dedica all’insegnamento e alla didattica, ha frequentato numerosi corsi e seminari e ha approfondito la metodologia  e la pratica dell’ Orff-Schulwerk , metodo per l’educazione musicale per i più piccoli,  conseguendo i diploma di I e II livello presso l’Orff-Schulwerk Italiano a Roma. (vedi scheda)

E’ diplomata in pianoforte al Conservatorio “V. Bellini” di Palermo  e laureata in DAMS (indirizzo musica) presso l’Università di Palermo.

Si è esibita da solista ed in varie formazioni cameristiche per numerose rassegne e manifestazioni culturali tra cui il Festival Organistico Internazionale curato dall’associazione “Albert Schweitzer”, Amici dell’opera lirica “Ester Mazzoleni”, ’Istituto di cultura tedesca di Venezia, Settimana Alfonsiana, Amici della Musica “Salvatore Cicero”, Amici della Musica di Palermo.

Nel Maggio 2009 ha tenuto un concerto per l’inaugurazione del Cambini Festival presso il Teatro Goldoni di Livorno eseguendo, in prima assoluta, gli arrangiamenti del compositore Marco Lenzi su brani di Syd Barrett.

Ha collaborato con il regista Claudio Collovà per le musiche dello spettacolo «Terra desolata Suite».

Nel 2011 ha inciso il disco Canti della terra e del mare di Sicilia (musiche di Alberto Favara) per l’etichetta “Inedita” con il mezzosoprano Irene Ientile , con cui da anni si esibisce nel repertorio per voce e pianoforte del Novecento.

Nel 2012 ha collaborato con il Centro Sperimentale di Cinema di Palermo per le musiche originali del documentario Joseph Whitaker.

E’ stata protagonista anche di prime esecuzioni assolute tra cui quella del brano per voce e pianoforte Of any Flowers del compositore Armando Gagliano e del brano per violino e pianoforte Hommage di Marco Spagnolo promosse dall’Istituto di Storia della Musica di Palermo e l’esecuzione di Punti nel cielo di Marco Betta al Teatro Politeama di Palermo nell’ambito della 81° stagione degli Amici della musica di Palermo.

Da molti anni si dedica all’insegnamento e alla didattica, ha frequentato numerosi corsi e seminari e ha approfondito la metodologia  e la pratica dell’ Orff-Schulwerk , metodo per l’educazione musicale per i più piccoli,  conseguendo i diploma di I e II livello presso l’Orff-Schulwerk Italiano a Roma. (vedi scheda)

 

 

Ornella Cerniglia - L'Attesa - new album - Almendra Music

Modalità

Il Laboratorio di propedeutica musicale e avviamento agli strumenti è il punto di partenza, consigliato ai bambini della fascia di età dai 4 ai 9 anni per iniziare gli studi musicali. Tramite queste attività, i bambini acquisiscono senso ritmico, senso delle altezze dei suoni, sviluppo dell’orecchio e della capacità di coordinarsi con gli altri all’interno del gruppo, sviluppo delle attività motorie.

Utilizzando metodi consolidati della didattica moderna e una eccellente sua predisposizione all’interazione con i più piccoli la docente incaricata, esperta del metodo Orff, conduce i piccoli allievi verso un rapporto attivo con la musica.

Le attività ritmico-corali sono formative per un corretto sviluppo dell’educazione musicale. Le lezioni si svolgono in gruppi omogenei a cadenza settimanale secondo il calendario scolastico previsto.

Con la frequenza a Scuola di musica i piccoli allievi hanno modo di familiarizzare con l’ambiente e con tutti gli strumenti musicali presenti nelle varie aule, in modo da potere orientare nella maniera più naturale il loro percorso di studio successivo attraverso la conoscenza diretta e l’esempio degli allievi più grandi già impegnati nello studio del pianoforte, della chitarra del violino…

Le iscrizioni sono aperte tutto l’anno.

Per orari di apertura, informazioni e iscrizioni: Segreteria Scuola di musica Kandinskij