Il Manifesto

Kandinsky_Wassily

“Il suono musicale ha diretto accesso all’anima. E vi ritrova una risonanza poiché l’uomo ha musica in se stesso. Ognuno sa che il giallo, l’arancione e il rosso istillano le idee della contentezza, della ricchezza. Questo mostra l’affinità fra tutte le arti e in particolar modo fra musica e pittura”.

Vasilij Kandinskij

 

L’Associazione Artistica Kandinskij è stata fondata nell’aprile del 1991 da un ristretto numero di musicisti palermitani.

Costruita sulla confluenza delle esperienze musicali e di vita dei suoi fondatori è nata con l’intento di dare vita a un movimento di produzione musicale e artistico autonomo e autogestito animato dalla necessità del confronto e della collaborazione
Assumendo come modelli i principi teorici di Vasilij Kandinskij, fondamentali per lo sviluppo di tutte le discipline artistiche del ’900, l’Associazione si é rivolta in questo ventennio alla realizzazione di progetti mirati alla valorizzazione degli aspetti formativi della produzione artistica.
Ritenendo irrinunciabili per ogni forma di società i momenti che ne favoriscono la crescita morale e culturale, Kandinskij ha sottolineato con la sua produzione pittorica e con i suoi scritti teorici il carattere interiore della creazione artistica.
In questa dimensione culturale nascono tutte le attività prodotte, i Concerti di Primaestate  e la Scuola di Musica Kandinskij che con le lezioni di strumento e canto, i Laboratori Rock della Kandinskij Music Factory, la Musica d’Insieme, il Giardino di Note, i Laboratori di Musicaingioco e Fiato alle trombe! esprime ogni giorno la necessità  della musica nell’interiorità di ognuno e nella condivisione della vita sociale.